Home INPSCard Voucher Ge.La.X

Su Dich. dei redditi Voucher e contributi

 

 

 

 

 

COMPENSI PERCEPITI TRAMITE VOUCHER E DICHIARAZIONE DEI REDDITI

(Si ringrazia A. Marcolungo per la ricerca)

Il pagamento tramite voucher NON incide sullo status di disoccupato e NON produce reddito: pertanto è esente da qualunque forma di tassazione, pertanto non deve essere allegato alla Dichiarazione dei Redditi.

La c.d. legge Biagi (d.lgs. 276/03) all’art. 72 recita espressamente: “Tale compenso è esente da qualsiasi imposizione fiscale e non incide sullo stato di disoccupato o inoccupato del prestatore di lavoro accessorio”. In base alla disciplina generale, nella dichiarazione dei redditi si devono inserire tutti i redditi soggetti a tassazione, pertanto non deve essere dichiarato alcunché allo Stato.

Tali informazioni sono valide solamente per le forme di lavoro classificate come accessorie. Il servizio di stewarding è considerato accessorio, pertanto esente da qualunque forma di tassazione.

Per ogni informazione aggiuntiva rivolgersi presso lo sportello INPS, al sito internet dell’istituto o rivolgersi al proprio commercialista di fiducia.

Le informazioni qui riportate sono ricavabili dalla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, d.lgs. 276/03.